Typedia

Scritto da: il 21.05.10
Articolo scritto da . Io sono Livia, classe 1980, e ho un problema con la lettura: leggo sempre, leggo tutto, leggo troppo. Ho contratto questo morbo da bambina, ma non esistendo un vaccino si è cronicizzato. Ho letto anche per lavoro, all'interno di una casa editrice. Credo che leggere sia sempre un bene, e che ci sia il libro "giusto" per ogni persona. E questo è ciò che voglio fare per gli altri internauti: metterli in contatto col libro che li sta aspettando. In alternativa la gestione di questa gabbia di matti mi aiuterà per quando diventerò imperatrice del mondo, supportata da Leto e Minerva.

Typedia logoUno degli interessi tecnici nel leggere un testo qualunque per me è scoprire anche il font che è stato usato. Non sempre è facile, perché a volte le distinzioni sono davvero sottili, e per questo trovo formidabile, come risorsa online, Typedia, che cataloga e mostra le somiglianze tra i vari caratteri.

Ecco una descrizione scritta dagli autori di Typedia:

In a nutshell, Typedia is a community website to classify typefaces and educate people about them. Think of it like a mix between IMDb and Wikipedia, but just for type. Anyone can join, add, and edit pages for typefaces or for the people behind the type.

We love type, and we have a burning desire to learn as much as possible about typefaces: where they come from, who made them, and why they look the way they do. We want everyone to be able to share in that rich knowledge and enjoy the art and artists of type design. Over time, we think Typedia could grow into a great educational resource for people to learn about their favorite typefaces and discover new ones.

Commenti non consentiti

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple