Casino totale, Izzo

Scritto da: il 06.05.09
Articolo scritto da . Ventisette anni portati male. Editor, editore, rockstar (fallita), sceneggiatore di fumetti, professore d'Italiano e autore di racconti, ecco alcune delle mie tante vite. Attualmente suono con i Gammazita e dedico gran parte del tempo che ho a disposizione alle mie passioni: i libri, le chitarre e la mia ragazza (rigorosamente in quest’ordine). Gattofilo impenitente, sono fermamente convinto che all’estinzione del genere umano i felini domineranno la Terra.

Casino totale – IzzoCasino Totale (Total Kheops) è il primo romanzo della trilogia marsigliese di Jean-Claude Izzo che comprende anche Chourmo. Il cuore di Marsiglia (Chourmo) e Solea (Soléa). Protagonista e voce narrante di tutte e tre le opere è l’italo-francese Fabio Montale.

Montale è un ispettore di polizia sui generis, «più educatore di strada nei quartieri che sbirro», cresciuto nei vicoli poveri di Marsiglia insieme a Ugo e Manu. Dopo una gioventù scapestrata fatta di furtarelli, rapine, ma anche sogni, libri, dischi e ubriacature, i tre amici, che amano la stessa donna, Lole, prendono strade diverse: Manu si perde in giri criminali troppo grandi e ci rimette le penne, Ugo prende la via del mare per realizzare i suoi sogni e Fabio entra in polizia.

A dare il la all’azione è il ritorno a Marsiglia di Ugo, deciso a vendicare la morte dell’amico. Anche lui però resta ucciso, e toccherà a Fabio fare luce sui due omicidi. All’indagine principale si intreccia quella per lo stupro e l’assassinio di Leila e le tensioni razziali e sociali dei quartieri poveri, senza tener conto della difficoltà nel destreggiarsi tra gli interessi della malavita e i colleghi sui quali Montale sa di non poter fare affidamento.

Scenario dell’intera vicenda è Marsiglia, violenta e bellissima, divisa tra «l’azzurro del cielo e del mare e il nero della morte e dell’odio». Dal porto a Notre Dame de la Garde, passando per la Canebière e l’Estaque, la città si rivela in tutto il suo splendore, con la ricchezza di contraddizioni che l’ha sempre caratterizzata.

Edito da e/o nella collana Noir mediterraneo, Casino totale è un romanzo di genere che trascende il genere, dove a farla da padrone non sono tanto i delitti, le indagine o l’atmosfera, quanto la città, splendida e terribile, e la tridimensionalità con cui Izzo riesce a restituircela in tutti i suoi aspetti. Suonerà strano invece sentire parlare di un personaggio, Montale, costruito tramite l’accumulo di tutte le caratteristiche tipiche dell’antieroe, ma proprio per questo credibile, reale nel suo essere eccessivamente stilizzato.

Chi ama il giallo nelle sue tinte più scure, nonostante il sole del mediterraneo, non può esimersi dal leggerlo. Per scrupolo di coscienza ammetto di aver letto il romanzo influenzato dall’amore che ho per Marsiglia, una città affascinante dalla quale sono rimasto stregato, ma, si sa, la lettura è fatta di passione e sono certo che perdonerete questo mio slancio sentimentale.

Commenti non consentiti

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple