Progetto biblios.net

Scritto da: il 07.12.08
Articolo scritto da . Io sono Livia, classe 1980, e ho un problema con la lettura: leggo sempre, leggo tutto, leggo troppo. Ho contratto questo morbo da bambina, ma non esistendo un vaccino si è cronicizzato. Ho letto anche per lavoro, all'interno di una casa editrice. Credo che leggere sia sempre un bene, e che ci sia il libro "giusto" per ogni persona. E questo è ciò che voglio fare per gli altri internauti: metterli in contatto col libro che li sta aspettando. In alternativa la gestione di questa gabbia di matti mi aiuterà per quando diventerò imperatrice del mondo, supportata da Leto e Minerva.

Avere amici significa anche avere molte segnalazioni di eventi e luoghi, fisici o virtuali, di tuo interesse. Tra questi uno merita di essere qui condiviso, il catalogo Biblios.net.

Questo infatti si propone di raccogliere in un enorme database gli scritti non più coperti dal diritto d’autore o quelli che, per loro natura o scelta dell’autore, sono liberamente fruibili. Quindi scritti i cui autori sono deceduti più di 70 anni fa e scritti rilasciati con licenze CC.

Il principio base è lo stesso che regge Wikipedia, e un poco anche quello di aNobii stesso; da un lato infatti c’è una community che chatta, discute sui forum, si scambia messaggi, dall’altro la community usa l’open-source ‡biblios metadata editor per “sistemare” il sito.

I testi sono liberamente fruibili, sia per gli iscritti sia per i non iscritti, tramite Z39.50, OAI, o semplicemente scaricandoli.

Il progetto è ancora in fase beta, per cui potete anche aiutare concretamente la nascita di questo ambizioso database (si propone di essere il più grande al mondo) in alcuni modi, dando suggerimenti, iscrivendovi con un beta account su https://beta.biblios.net compilando il Beta Test Questionnaire o infine aggiungendo testi a http://archive.org, (mandando anche una email a ‘info AT liblime DOT com’).

Sul sito ufficiale troverete queste e altre informazioni utili su biblios, per partecipare o semplicemente usufruirne.

Commenti non consentiti

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple