iQuindici

Scritto da: il 21.12.08
Articolo scritto da . Io sono Livia, classe 1980, e ho un problema con la lettura: leggo sempre, leggo tutto, leggo troppo. Ho contratto questo morbo da bambina, ma non esistendo un vaccino si è cronicizzato. Ho letto anche per lavoro, all'interno di una casa editrice. Credo che leggere sia sempre un bene, e che ci sia il libro "giusto" per ogni persona. E questo è ciò che voglio fare per gli altri internauti: metterli in contatto col libro che li sta aspettando. In alternativa la gestione di questa gabbia di matti mi aiuterà per quando diventerò imperatrice del mondo, supportata da Leto e Minerva.

iQuindici, Wu Ming foundation, InciquidMi è arrivata una segnalazione, che vi giro con piacere. iQuindici – la repubblica democratica dei lettori, ha richiesto l’aiuto di tutti i volontari possibili per la lettura dei testi, ecco il loro comunicato:

Ciao a tutt@!
Una richiesta accorata da parte de iQuindici che potrebbe avere come sottotitolo “la storia si ripete”: proprio come i Wu Ming avevano lanciato un appello nell’agosto 2002 su Giap a proposito dei manoscritti (da cui nacque una discussione che portò alla nascita de iQuindici), tocca ora a noi quindicini lanciare un grido di aiuto: NON CE LA FACCIAMO A SMALTIRE I NOSTRI ARRETRATI DI LETTURA!
Purtroppo è così, siamo in pochi a leggere, abbiamo avuto un grande successo di ricezione di manoscritti (soprattutto al nostro periodo d’oro di visibilità mediatica, dal 2004 al 2005) e ora non riusciamo più a stare in tempi umani di lettura. Da un anno di attesa siamo passati a due, e ora siamo arrivati a tre: non ci sembra bello nei confronti di chi aspetta, ma al momento purtroppo è così, e abbiamo bisogno di una mano. CHI CI AIUTA?
Dobbiamo dare due pareri di lettura a circa 200 romanzi, il che fa in tutto 400 letture (diamo due pareri a ciascun manoscritto): qualcuno di voi che legge avrebbe voglia di adottare giusto un paio di romanzi e scrivere qualche riga all’autore dicendogli che ne pensa? Non vi chiediamo di entrare nel gruppo (ma ben contenti se volete farlo), bensì di condividere un breve pezzo di strada con noi, anche brevissimo. Di solito i manoscritti che riceviamo non sono capolavori, per lo più narrazioni che necessitano di consigli utili a progredire, quindi si tratta di offrire militanza appassionata. Ci aiutate?
Per saperne di più su chi siamo e cosa facciamo vi invitiamo a leggere il nostro manifesto, grazie!

Inoltre nel menu laterale troverete un buon numero di opere in copyleft e i vari numeri della rivista INCIQUID. Insomma, se vi intriga la parte meno visibile dell’editoria questa iniziativa è per voi.

Commenti non consentiti

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple