De Biblioteca – Biblioteca civica Ursino Recupero a Catania

Scritto da: il 18.06.08
Articolo scritto da . Io sono Livia, classe 1980, e ho un problema con la lettura: leggo sempre, leggo tutto, leggo troppo. Ho contratto questo morbo da bambina, ma non esistendo un vaccino si è cronicizzato. Ho letto anche per lavoro, all'interno di una casa editrice. Credo che leggere sia sempre un bene, e che ci sia il libro "giusto" per ogni persona. E questo è ciò che voglio fare per gli altri internauti: metterli in contatto col libro che li sta aspettando. In alternativa la gestione di questa gabbia di matti mi aiuterà per quando diventerò imperatrice del mondo, supportata da Leto e Minerva.

Image @WikipediaOggi (quando leggerete sarà ieri) ho visitato uno dei miei sogni. Può sembrare futile da riportare, se non ritenessi invece che è un sogno comune di molti bibliomani come me. Sappiate che è un sogno dal libero accesso, disponibile a tutti. Si trova a Catania, dentro il Monastero dei Benedettini, la Biblioteca civica Ursino Recupero a Catania; se non l’avessi visitata avrei detto che un posto così non può esistere.

Quando si entra colpisce lo spazio, l’aria, la luce. Non sarebbe tanto strano se non fosse all’interno di un edificio in pietra lavica, bellissimo e monumentale. Le sale sono ampie, i corridoi ben distribuiti, l’atmosfera non è soffocante. La foto non rende giustizia alla bellezza, alla sontuosità, alla maestà della sala Vaccarini: libri fino al cielo, arte da respirare e ancora fasci di luce.

Se questo ancora non bastasse ho avuto una guida d’eccezione, la raffinatissima direttrice, Rita Carbonaro, con una conoscenza ed una padronanza enciclopedica della biblioteca. Mi ha accompagnata attraverso le sale, e mentre lei spiegava io perdevo la parola. Ho persino visto lo scrittoio sul quale hanno visto la luce le opere di De Roberto.

Invito tutti, caldamente, a visitare la biblioteca, a rimanere come me affascinati, rapiti e un po’ commossi.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple