Premio Letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini – Mestre”

Scritto da: il 30.05.08
Articolo scritto da . Io sono Livia, classe 1980, e ho un problema con la lettura: leggo sempre, leggo tutto, leggo troppo. Ho contratto questo morbo da bambina, ma non esistendo un vaccino si è cronicizzato. Ho letto anche per lavoro, all'interno di una casa editrice. Credo che leggere sia sempre un bene, e che ci sia il libro "giusto" per ogni persona. E questo è ciò che voglio fare per gli altri internauti: metterli in contatto col libro che li sta aspettando. In alternativa la gestione di questa gabbia di matti mi aiuterà per quando diventerò imperatrice del mondo, supportata da Leto e Minerva.

Segnalo un concorso per libri editi, e più precisamente raccolte di novelle o racconti editi a stampa in volume unico pubblicati entro il biennio precedente la data di scadenza, fissata per il 21 giugno 2008.

Riporto dal sito della Regione Veneto:

Fondato nel 1959 per iniziativa di Arnaldo Settembrini, con la partecipazione di celebri letterati quali Italo Calvino, Aldo Palazzeschi, Diego Valeri e Dino Buzzati, il Premio Settembrini, che dal 1991 è gestito direttamente dalla Regione del Veneto, in adempimento delle disposizioni testamentarie del fondatore, è giunto ora alla XLVI°edizione.

Di anno in anno la manifestazione, dedicata al genere narrativo del racconto, ha confermato e consolidato il suo prestigio nell’ambito della produzione letteraria italiana, grazie all’impegno da parte della Regione nel garantire la continuità dell’iniziativa, conservandone l’alto livello qualitativo e assicurandone al tempo stesso un’adeguata promozione, affinché il Premio assuma un preciso ruolo nel contesto delle molteplici attività culturali del Veneto, con un’ampia risonanza in tutto il territorio nazionale.

Lo dimostrano con la loro partecipazione al concorso le principali Case editrici italiane, e lo testimoniano del resto con le loro opere i vincitori delle scorse edizioni, fra i quali ricordiamo Marco Lodoli con Bolle (Einaudi) per il 2006, Elena Varvello con L’economia delle cose (Fandango Libri) è stata premiata nel 2007 dalla Giuria ufficiale, mentre Elena Montrucchio, autrice di Fuoco, vento, alcol(Marsilio), ha ricevuto il riconoscimento della Giuria Giovani.

Commenti non consentiti

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple