Tutti gli articoli su d’annunzio

Le segnalazioni di Liblog dal 31/01 al 07/02

Scritto da: il 31.01.09 — Comments Off
Inizia febbraio, e con il suo avvento speriamo di lasciarci definitivamente alle spalle il periodo di "magra" letteraria. da venerdì 6 a domenica 8 febbraio - Parigi Da un'idea di Leggereper, si sviluppa la seconda edizione della "Festa del Libro e delle Culture Italiane", ideata e organizzata con la partecipazione dalla comunità della "Repubblica dei Lettori" di Firenze; si svolgerà anche quest'anno a Parigi, nel centralissimo quartiere del Marais, all’Espace d’animation des Blancs Manteaux, grazie all’ospitalità e al partenariato della Mairie del IV arrondissement della città di Parigi. martedì 3 febbraio - Firenze Per gli incontri di Pianeta poesia - Poesia Performativa e Multimediale, presso la Biblioteca delle Oblate, l'apputamento è con Kiki Franceschi e Micol Chiarantini, con La malinconia del vampiro e dell’automa con proiezioni di brani da film sul tema. mercoledì 4 febbraio - Roma Alla biblioteca Casanatese si terrà alle 17 una conferenza, a cura del Centro Studi Roma e Lazio, con argomento Destini e identità romane da D'Annunzio ai contemporanei; relatore sarà il prof. Fabio Pierangeli (Università Tor Vergata). L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti disponibili. Per maggiori informazioni qui trovate l'invito. giovedì 5 e venerdì 6 febbraio - Roma Durerà due giorni il workshop Premis - Preservation Metadata: Implementation Strategies, organizzato dalla Fondazione Rinascimento Digitale, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Direzione Generale per gli Archivi in collaborazione con la Direzione Generale per i Beni Librari, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’Autore), la Library of Congress e PREMIS Editorial Committee. Si terrà giorno 5 nella sede di CIVITA e giorno 6 presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, (via della Lungara 10); è obbligatoria la prenotazione e la lingua ufficiale è l'inglese, ma penso ne valga davvero la pena. Maggiori informazioni sul flyer.

Il processo di Frine, Scarfoglio

Scritto da: il 10.11.08 — Comments Off
Di recente ho riscoperto un autore ormai quasi obliato, coevo di D'Annunzio ma senza la stessa fama; Scarfoglio infatti è un nome che non molti conoscono, né si conosce il suo bel romanzo breve (o racconto lungo) Il processo di Frine. Eppure trovo sia molto più moderno di quanto la sua radice ottocentesca lasci pensare: il processo, un racconto comparso originariamente nel 1883 all'interno di una raccolta omonima, ha una lingua vivace, un argomento che potrebbe essere contemporaneo e che si riflette anche sullo stile. L'argomento è una cronaca giudiziaria: il colpevole si conosce dal principio, il delitto ha già la sua soluzione e non c'è alcuna necessità investigativa; è più una analisi che chiameremmo al giorno d'oggi sociologica, uno scorcio del funzionamento delle nostre aule processuali. Veniamo in contatto quindi con l'umanità che gravitava, e nelle realtà paesane ancora gravita, intorno al tribunale: l'avvocato, i giudici, il parroco, i curiosi, nonché alla nostra Frine, che stavolta si chiama Mariantonia. La vicenda richiama dal titolo quella della classicità greca, in cui una donna accusata di empietà, Frine appunto, viene giudicata dall'areopago e difesa con metodi oratori piuttosto teatrali (e non dirò di più sul processo per non togliervi il piacere di scoprirlo da voi). La differenza immediata è sia il tipo di crimine, sia la dichiarazione di colpevolezza dell'accusata, che in un caso si professa innocente e nell'altro è rea confessa; mentre poi la Frine classica attiene alla politica, la vicenda della seconda è più passionale. La scrittura, come annunciavo, è moderna, mista di ottimo italiano e dialetto strettissimo, quasi indecifrabile, semplice e descrittiva, di ampio respiro. Lo stile alterna una varietà di registri, da quello più elevato al più umile, per tener conto degli aspetti differenti dei vari personaggi. Quel che potremmo definire una lettura attuale, in un'epoca di processi mediatici, da scoprire (o riscoprire) sorridendo ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple