Tutti gli articoli su crittografia

PopCo, Thomas

Scritto da: il 31.03.09 — Comments Off
Con una morbida copertina azzurro cielo tempestata di numeri e stelline e le dorsali di pagina dello stesso colore, la Newton Compton Editore confeziona il secondo romanzo dell’autrice britannica Scarlett Thomas: PopCo. Il titolo è il nome della multinazionale del giocattolo per la quale la protagonista, Alice, lavora come creativa. L’azione parte quando tutti i più brillanti membri della ditta vengono selezionati per un progetto segreto ed inviati in una sorta di “villaggio” dove seguire corsi di aggiornamento, partecipare a surreali riunioni marketing e trovare l’idea del secolo. Non è tutto oro ciò che luccica, però, ed Alice scoprirà a proprie spese quanto questo proverbio calzi a pennello nell’azienda alla quale sta sacrificando ogni attimo del suo tempo. Qualche tempo fa ho letto il romanzo d’esordio della Thomas (Che fine ha fatto Mr. Y?) e ne ho apprezzato la grande fantasia e l’ottima capacità di unire l’elemento irreale con una parvenza di attendibilità scientifica e filosofica, fatto che mi sembrava divertente e che mi ha spinta a comprare anche questa sua seconda fatica. Devo dire, però, che pur se anche PopCo presenta una trama accattivante e personaggi simpatici, l’autrice si perde un po’ troppo nel voler infarcire il testo di nozioni di carattere crittografico e matematico, che risultano inutili per l’evolversi della storia e finiscono per appesantire il tutto. Mi spiego meglio: la protagonista è una trentenne con la particolarità di essere una geniale crittografa (coloro che sanno decifrare i codici come ENIGMA, per esempio). Questa abilità è spiegata nel racconto della sua infanzia, vissuta con i nonni, grandi matematici e crittografi essi stessi. Fin qui tutto filerebbe liscio se non ci fossero decine di pagine dedicate a ragionamenti sulla decrittazione che vanno troppo per le lunghe: si perde interesse e non si vede l’ora di voltare pagina per riprendere il filo della ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple