Tutti gli articoli su carne

Vegetariani… e allora?, Ribezzo e Crema

Scritto da: il 03.05.10 — 6 Commenti
Ci sono decisioni che si pigliano con fare immediato, talvolta sospinti da un'emozione momentanea, e scelte che vengono meditate a lungo, magari con l'aiuto di esperti e leggendo saggi in materia, documentandosi il più possibile. È quello che ho deciso di fare io in merito alla mia alimentazione; iniziando da Toxic e Buono da mangiare (di cui parlerò più avanti) e proseguendo con Vegetariani... e allora?, un manuale semi-serio di sopravvivenza per neovegetariani, di Edizioni Cosmopolis. È un percorso sicuramente non facile quello che si trova davanti chi sta valutando se eliminare dalla propria dieta il consumo di animali, scontrandosi con mille persone che dicono "ma perché?", "ma starai male", "ma che stupidaggine". Questo libro può essere un valido aiuto nel trovare le risposte giuste da dare a chi si sente in diritto di giudicare una scelta personale e ragionata. Il manuale compie un'analisi dettagliata delle varie opzioni possibili, dai falsi vegetariani ai vegan, degli alimenti sostitutivi e delle ignoranze più diffuse. Interessante poi la carrellata di personaggi storici famosi che non solo erano vegetariani, ma anche animalisti convinti – ché le due cose coincidono quasi sempre: Leonardo da Vinci, Plutarco, Kafka, Einstein, Smith, Coetzee, Sting. Stupisce soprattutto la presenza di molti atleti famosi a livello mondiale, segno che non si diventa poi così deboli con una dieta senza carne; due su tutti Boris Becker e Carl Lewis; e un'infinità di personaggi di fantasia che popolano le nostre letture o visioni, da Lisa Simpson a Dylan Dog. Per i vegetariani viaggiatori c'è anche un piccolo vocabolario per riuscire a ordinare dei piatti compatibili con la propria scelta. Ma la parte davvero imperdibile è quella delle FAQ, in cui troverete le risposte migliori e più ironiche a chi vi farà le domande classiche: "ma le verdure non soffrono?", "ma l'uomo è carnivoro", ma, ma, ma... Unico ...

Pan, Dimitri

Scritto da: il 25.08.09 — 12 Commenti
Se devo essere sincera, quando ho iniziato la lettura di Pan le premesse non erano delle migliori: il libro mi è stato regalato da un’amica a cui non è piaciuto affatto e lo considerava uno spreco di spazio. Detta così, potrebbe sembrare una lettura catastrofica ma per quel che mi riguarda è il contrario. Anzi, mi spingerò a dire che, nel panorama fantastico italiano, la voce di Francesco Dimitri è quella che fino a questo momento mi ha convinta di più. Pan è un nome che dovrebbe essere familiare sia agli appassionati di letteratura infantile sia agli esperti di mitologia greca: ai primi ricorderà certamente il celeberrimo Peter, il bambino che non voleva crescere le cui avventure ci sono state narrate da James Barrie; ai secondi verrà in mente, invece, il satiro chiamato “Fauno” dai romani, un dio minore al seguito di Dioniso, capace di scatenare i sensi degli esseri umani e privarli di ogni vergogna e forma di controllo. Nel Pan di Dimitri, edito da Marsilio, c’è un po’ di entrambi. La storia richiama, infatti, gran parte dei personaggi del romanzo di Barrie: i tre fratelli Wendy, Giovanni e Michele, la fata Tincker Bell, i Bambini Perduti ed i pirati che si muovono e si scontrano sullo sfondo di Roma anziché di Londra. Esiste anche un’Isolachenoncè, un luogo di magia e mistero dove solo i bambini e i moribondi riescono ad andare. Naturalmente, ci sono anche Peter ed Uncino, gli eterni rivali, ed è nella loro lotta che l’autore inserisce l’elemento mitologico trasformandoli in due antiche divinità: Pan, il dio dello sconvolgimento sensuale, e Greyface, la sua nemesi, colui che, in nome dell’ordine e della repressione, persegue il fine dell’annichilimento totale della razza umana. Paganesimo e fiaba si fondono in un gioco di equilibrio che a Dimitri riesce assai bene: è ottima ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple