Tutti gli articoli su alice

Alice nel paese della Vaporità, Dimitri

Scritto da: il 11.05.10 — 5 Commenti
Premessa: grazie anche all’intercessione dell’autore ho avuto la possibilità di leggere il libro in anteprima. Questo non significa che sarò parziale per un senso di… gratitudine. Non esiste. Sappiate fin d’ora che la seguente sequela di complimenti – che fino ad oggi ho riservato solo a Neil Gaiman – è un mio personale, inevitabile impulso. Meno male che non mi pagano, se no qualcuno potrebbe accusarmi. È che io con questo scrittore mi entusiasmo, che ci posso fare? Fin dai tempi dell’uscita di PAN sapevo che Francesco Dimitri era al lavoro su un’ altra “rilettura”: quella riguardante Alice’s adventures in Wonderland. Lui continuava a dire sul suo blog che la “sua” Alice sarebbe stata tutt’altro, che non si poteva parlare di rilettura vera e propria… ma io, ottusa come un blocco di ghisa, continuavo a immaginare questo libro come una revisione del capolavoro di Lewis Carroll. Ho dovuto aspettare di sfogliarlo per capire – finalmente! – che stavo sbagliando di grosso. In comune col grande classico inglese, Alice nel Paese della Vaporità ha il nome della protagonista, il fatto che vi appaiano una Regina ed un Coniglio Bianco, una creatura simile al Brucaliffo, nonché un certo Chesy che richiama “the Chesire Cat” (Lo Stregatto) e… uhm, mi pare nient’altro. Inoltre questi personaggi hanno ben poco a che fare con quelli da cui l’autore ha preso spunto. Il Paese della Vaporità, o Steamland, non è davvero un posto raccomandabile. Si trova in una Inghilterra alternativa al di fuori della città di Londra, una capitale “steampunk”: si tratta infatti di un’ambientazione in equilibrio tra l’Ottocento e il futuro, in cui macchine sofisticate funzionano grazie all’ausilio del vapore. Queste stesse macchine producono scorie e da questi scarti è composto il fumo di cui pare fatta la Vaporità, cioè una sostanza gassosa all’interno della quale ...

Dimitri ci regala la Steamland

Scritto da: il 22.04.10 — 1 Commento
È molto difficile scrivere un articolo entusiasta senza venire accusati di infantilismo, di fangirlismo, o – peggio – di opportunismo (anche se nel mio caso non vedo proprio come potrebbe tornarmi utile). Vorrei perciò sottolineare che niente e nessuno, a parte l’ottima impressione iniziale, mi ha spinto a scrivere questo articolo: non mi pagano, non mi regalano nulla e non sono innamorata dell’autore. Vorrei parlarvi del nuovo lavoro di Francesco Dimitri, che sarà in tutte le librerie a metà Maggio grazie a Salani. Non posso descrivere il libro per ovvie ragioni (non ancora, almeno!). Ciò che voglio portare a vostra conoscenza è il sito internet che un paio di giorni fa ha visto la luce e che trovate a questo indirizzo. Oltre a poter leggere il primo capitolo (posso dirlo? EÈstupendo!), si può apprezzare l’anteprima della copertina ad opera del bravissimo Paolo Barbieri (già illustratore per i libri di Licia Troisi), ma soprattutto ritrovare i tre aspetti che già mi erano piaciuti tanto in PAN: La Carne, l’Incanto, il Sogno. Il primo ci offre delle piccole note sulla protagonista e sul mondo che – sembra – andrà ad esplorare, cioè la Steamland. Niente dettagli, solo l’essenziale. Il bello viene nelle altre due sezioni, chiamate coi nomi dei restanti aspetti: l’Incanto e il Sogno. L’Incanto riguarda la licenza sull’uso dell’ambientazione: una variazione del Creative Commons, grazie al quale sarà possibile a tutti creare storie, fumetti, giochi di ruolo etc. etc. con l’ambientazione della Steamland. Il sogno sarà la sezione in cui i contributi di tutti verranno pubblicati. Ecco dove il marketing incontra il lettore in un connubio felicissimo. In un mondo sempre più interattivo, Dimitri – col supporto della casa editrice – ha sviluppato secondo me la tecnica migliore sia per accattivarsi nuovi lettori (e giocatori, e illustratori, e creativi etc etc), sia per fidelizzare ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple