Tutti gli articoli su 9788889541272

Lo zio Silas, Le Fanu

Scritto da: il 02.09.09 — Comments Off
Joseph Sheridan Le Fanu, scrittore irlandese del diciannovesimo secolo, è conosciuto in Italia soprattutto per i suoi racconti brevi sul sovrannaturale: parliamo di Tè verde e Carmilla, per citare due dei più conosciuti e ripubblicati, anche in diverse raccolte di autori vari. Eppure Le Fanu, cosa poco nota da noi, era artefice anche di un romanzo lungo, Lo zio Silas, per qualche motivo inspiegabile inedito in Italia fino a quando la Gargoyle books, mantenendo la promessa che fece agli amanti del genere horror di dare alle stampe opere mai arrivate in Italia, non l'ha pubblicato nel 2008, permettendoci tra l'altro di godere di una buona traduzione a opera di Annarita Guarneri. Lo zio Silas è una classicissima storia dell'ottocento, che non si discosta dai cliché del genere gotico: c'è la fanciulla in difficoltà in un grande maniero desolato, c'è un bel po' di suspense, molto mistero e non manca l'elemento horror. Lettura scontata quindi? Affatto, direi piuttosto un piacevolissimo salto nel passato in anni di tanta – e a volte pessima – letteratura orrorifica moderna. La giovane Maud è l'unica figlia di un ricco possidente un po' eccentrico che, dotato di uno spirito religioso così peculiare da essere al limite con la blasfemia, fa vivere entrambi come dei reclusi. L'unico contatto della ragazza con il mondo esterno è la mondana Lady Knolls, una cugina che rappresenta il riferimento femminile nella vita della fanciulla, orfana di madre. Alla morte prematura del padre il sorprendente testamento nomina tutore della ragazza non Lady Knolls, come entrambe si aspettavano e speravano, ma il proprio fratello Silas. L'uomo, sconosciuto alla nipote, era stato allontanato anni prima dalla famiglia perché dedito a una vita dissoluta ed equivoca e questo rende inspiegabile a tutti, Maud per prima, la volontà del genitore. Ma erano anni in cui le ragazze di buona famiglia non ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple