Tutti gli articoli su 9788845246555

Shining, King

Scritto da: il 20.03.09 — 9 Commenti
Torno volentieri su Stephen King perché su Anobii una discussione sui film tratti dai romanzi del “Re” di Bangor ha fatto saltare fuori come Shining, il film, non sia particolarmente amato dai fan di Shining, il libro. Sarà perché lo stesso King ha sempre ammesso di essere stato un po’ deluso dalla trasposizione di Kubrick, ritenendola fondamentalmente poco “emozionale”, e perciò antitetica al suo approccio creativo, sarà perché effettivamente il grande regista ci mette molto del suo e opera alcuni cambi di prospettiva che da una lettura talebana del romanzo possono risultare effettivamente poco gradevoli. Fatto sta che il romanzo, conosciuto in Italia anche col titolo di Una splendida festa di morte, è uno dei lavori di un King ancora giovane, ma che già sviluppa delle tematiche che saranno poi care all’autore anche nel prosieguo della sua lunga carriera. Il protagonista, Jack Torrance (stavate per pensare Nicholson, ditelo) è, tanto per cominciare, uno dei molti scrittori che sono stati protagonisti di un romanzo di King, uno scrittore in crisi creativa e con problemi di alcolismo che non possono non far pensare a un elemento autobiografico. Altro elemento chiave è poi l’isolamento, fisico e psicologico, sia della famiglia costretta a passare l’inverno al famigerato Overlook Hotel, sia dei singoli protagonisti, oltre a Jack, il figlio con poteri paranormali (lo “shining”, o “luccicanza” che dir si voglia, del titolo) e la moglie. Anche questa è una tematica che ritroviamo altrove nella produzione kinghiana, da Misery al nuovissimo Under The Dome in uscita a novembre negli Stati Uniti. Nel romanzo rispetto al capolavoro di Kubrick si ha sicuramente una maggiore componente soprannaturale, si ha la sensazione costante che i fantasmi, le presenze maligne e omicide, siano assolutamente reali oltre che psicologici, ma soprattutto un maggiore senso di cambiamento del protagonista, voglio dire, alzi la mano chi ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple