Tutti gli articoli su 9788834417447

I draghi del crepuscolo d’autunno, Weis e Hickman

Scritto da: il 20.05.09 — 12 Commenti
Tanto tempo fa comprai questo libro perché colpito dalla copertina (lo so che non si giudica un libro dalla copertina ma all’epoca non esistevano siti che consigliavano letture!), cominciai subito a leggerlo e mi fermai solo quando l’ebbi finito… erano le quattro di notte! Mi resi conto che era solo l’inizio… I Draghi del crepuscolo d’autunno è il primo di una lunga serie di romanzi che ha come sfondo il mondo di Dragonlance, un’ambientazione creata per il gioco di ruolo Dungeons & Dragons. Per promuovere Dragonlance, Margaret Weis e Tracy Hicman furono incaricati di romanzare le avventure offerte dall’ambientazione iniziando da una prima trilogia: Le cronache di Dragonlance. Non mi risulta che l’ambientazione abbia avuto particolare successo, in compenso i suoi romanzi sono tuttora un successo mondiale! In questo primo libro facciamo la conoscenza dei protagonisti: un gruppo di avventurieri un po’ emarginati che non vanno molto d’accordo tra loro. Ma quando un esercito di draghi invaderà il loro mondo, proprio loro andranno alla ricerca degli antichi dei per trovare aiuto e, soprattutto, speranza. Ovviamente l’ambientazione è molto curata e piena di possibilità. La trama non è affatto semplice, in compenso la narrazione è un susseguirsi di avventure, tragedie, gag e riflessioni, in uno stile diretto e gradevolmente fluido. Ma la vera forza del romanzo sono i protagonisti. Vengono mostrati al lettore in ogni loro sfaccettatura: coraggio, dubbio, manie, speranze… Nonostante siano personaggi creati a tavolino in funzione del gioco, vanno oltre il loro background e sembrano prendere vita dalle pagine del libro, tanto che ci si ritrova a parteggiare per loro. Tirando le somme I Draghi del crepuscolo d’autunno potrebbe sembrare un prodotto di nicchia o un romanzo per ragazzi. In realtà, è un’opera ben curata particolarmente nella caratterizzazione dei personaggi. Amerete il tormentato Tanis, l’allegro Tasslehoff, il malinconico Sturm e tutti gli altri, persino il ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple